Abilitazione operazioni online per PostePay

BancoPosta

Dal 1° febbraio 2012 per effettuare operazioni dispositive sui siti di Poste Italiane sarà necessario aver associato un numero di telefono cellulare al numero della carta PostePay con cui si vuole operare.

Secondo quanto riporta il sito di Poste «Il nuovo sistema Sicurezza web Postepay è una soluzione innovativa che garantisce maggiore sicurezza e affidabilità per le operazioni dispositive con Postepay effettuate online sui siti di Poste Italiane (www.poste.it, www.postepay.it, www.bancopostaclick.it)».

Con il nuovo sistema, per ogni operazione online effettuata sui siti di Poste Italiane (www.poste.it, www.bancoposta.it, www.postepay.it, www.bancopostaclick.it) verrà inviato un SMS con una password “usa e getta” (OTP – One Time Password) per verificare che il pagamento sia autorizzato dal titolare della carta.

Quindi ogni volta che si vorrà

  • ricaricare un’altra PostePay
  • ricaricare un telefonino
  • pagare un bollettino postale
si riceverà questa OTP con cui confermare di voler effettuare l’operazione.
I titolari di più carte PostePay dovranno effettuare la procedura per ogni singola carta, e non è possibile abilitare solo alcune carte. O tutte o nessuna!
Ma per ogni carta bisognerà compilare un nuovo modulo.

Se si usano le carte su altri siti non sarà necessario effettuare questa procedura.

Qui è possibile scaricare il modulo per fare la richiesta presso qualsiasi Ufficio Postale (non necessariamente quello di rilascio della carta).